STORIA

Piatto piano circa 1930

Fabbrica di San Claudio nel 1949

San Claudio fu fondata nel paesino dal quale prese il nome, propaggine della città di Oviedo, dove, da secoli,vi erano altre fabbriche di ceramica. E fu proprio questo tessuto a rappresentare la risorsa principale per la fondazione della seconda impresa di ceramica fine della Spagna..

In questo luogo, nell' anno 1901 Don Senen Ceñal, con l'appoggio dei banchieri locali, che avevano conquistato una gran forza economica grazie all' industria mineraria e metallurgica della Regione, ottiene gli stabilimenti di una antica industria ceramica per costruire la più moderna fabbrica di ceramica dura, di stile inglese, di San Claudio.

Dal suo inizio San Claudio si caratterizzò per le tecniche di decorazione sotto smalto; sempre e costantemente le Dal suo inizio San Claudio si caratterizzò per le tecniche di decorazione sotto smalto; sempre e costantemente le più avanzate. La decorazione sotto smalto è l' unica forma per garantire che il decoro ed i colori permangano inalterati nel tempo.

Piatto piano decorato mediante calcografia nel 1940

 

Zuppiera dipinta a mano nel 1948

 

Per mano del suo fondatore e grazie alle sue pionieristiche tecniche di decorazione, San Claudio conosce una prima epoca di sviluppo e splendore.

Alla fine della Prima Guerra Mondiale l' Impresa è acquisita da una famiglia di industriali della zona il cui fondatore Don Josè Fuentes, attratto dal fascino di questi manufatti, viene coinvolto personalmente nella gestione del quotidiano. Sotto la sua direzione la Fabbrica consegue la sua seconda epoca di splendore come leader nazionale nella fabbricazione di servizi di alta qualità.

Crollando, con la fine della Prima Guerra Mondiale, le barriere doganali Don Josè Fuentes inizia ad utilizzare l' argilla inglese che garantiva la maggior purezza ed uniformità di colore e che ancor' oggi si utilizza per la produzione.

Negli anni '60 la Fabbrica comincia, pioniera in Spagna, ad applicare decalcomanie sotto smalto: tecnica con la quale si raggiunge una qualità di decorazione sconosciuta fino ad allora e che ancora non è stata superata.

Piatto piano dipinto a mano nel 1950

Alla fine del secolo scorso San Claudio inizia il suo processo di internazionalizzazione che la porta a stabilire una solida presenza in mercati come l' Italia, mercato di speciale qualità dove sono presenti le migliori marche del mondo. Così come oggi è possibile trovare il prodotto San Claudio in Cile come in Marocco, in Finlandia e Polonia come nella Repubblica Dominicana.

Il Nostro Impegno / Storia / Catalogo / Principado / Punti di Vendita / Contatti